carrello

Condizioni di Vendita

Condizioni di vendita online di beni di consumo

  1. Identificazione del Fornitore

    I beni oggetto delle presenti condizioni generali sono posti in vendita dalla Ladybird house srl con sede Modena , Via F. Vecchione 60, iscritta presso la Camera di Commercio di Modena al nr. Rea Mo 351665 del Registro delle imprese, partita IVA 03025740360, di seguito indicata come “Fornitore”.
  2. Definizioni e Oggetto del contratto

    1. Con l’espressione “contratto di vendita online” s’intende il contratto stipulato tra il Fornitore e l’Acquirente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza, tramite strumenti telematici, di beni di consumo che fanno l’oggetto di attività del Fornitore.
    2. Con l’espressione “Acquirente” si intende il consumatore persona fisica e/o giuridica che compie l’acquisto .
    3. Con il presente contratto, il Fornitore vende e l’Acquirente acquista a distanza tramite strumenti telematici i beni di consumo offerti in vendita sul sito shop.ibdbeautyitalia.it
    4. La figura del Fornitore è sostituita da quella del concessionario – autorizzato dal Fornitore stesso – per la zona di riferimento dell’Acquirente. Gli ordini sono sempre soggetti all’accettazione da parte del Fornitore e/o del concessionario di riferimento.
  3. Conclusione ed efficacia del contratto

    1. Il contratto di acquisto si conclude con l’accettazione da parte dell’Acquirente del presento contratto e successivo pagamento dei beni acquistati. I sistema di vendita online fornisce all’Acquirente un riassunto dell’acquisto effettuato attraverso una pagina stampabile conclusiva del processo di acquisto, nella quale sono riportati tutti gli estremi dell’ordine.
      N.B. Alcuni dei prodotti presenti in questo sito potrebbero essere soggetti a minimi di acquisto per acquirenti con partita iva.
    2. In aggiunta, il sistema informatico qui definito “sito di vendita online” provvede all’invio, per conto del Fornitore, di una e-mail  di conferma e riepilogo dell’ordine nella quale si riportano gli estremi dell’ordine. Considerate le tecnologie ed i rigidi filtri antispam odierni, è cura del cliente verificare – qualora l’email riepilogativa dell’ordine non gli risultasse pervenuta – che non sia finita nella cartella “Spam” o “Junk” oppure nella cartella “Cestino” o “Trash” del proprio client o servizio di posta elettronica.
  4. Modalità di pagamento e fatturazione

    1. Le tipologie di pagamento sono indicate sul sito del Fornitore oppure concordate col Fornitore stesso.
    2. I pagamenti online avvengono su un apposito spazio virtuale sicuro della banca incaricata ad offrire supporto in modalità protetta con sistema di cifratura.
    3. Agli Acquirenti verrà emessa regolare fattura, da inviare in formato digitale via email e successivamente in formato cartaceo insieme alla merce.
  5. Tempi e modalità della consegna

    1. Il Fornitore provvederà a spedire i prodotti ordinati con modalità e spedizioniere scelti dall’Acquirente tra quelli indicati sul sito shop.ibdbeautyitalia.it al momento dell’offerta del bene.
    2. I tempi della spedizione possono variare dalle 24 ore successive all’ordine ad un massimo di 10 giorni lavorativi dalla conferma dello stesso. Nel caso in cui il Fornitore non sia in grado di effettuare la spedizione entro detto termine, ne verrà dato tempestivo avviso all’Acquirente.
    3. Modalità, costi di spedizione e tempi di consegna sono indicati sul sito shop.ibdbeautyitalia.it nella sezione “Pagamento e Spedizione”
    4. Nel caso la zona risulti coperta da un Concessionario Ladybird house, la spedizione verrà effettuata dal Concessionario stesso; il Concessionario comunicherà preventivamente all’Acquirente modalità, costi della spedizione e tempi di consegna.
    5. La merce viaggia sempre per conto e a totale rischio dell’Acquirente.
  6. Prezzi

    1. I prezzi di vendita dei prodotti esposti all’interno del sito internet shop.ibdbeautyitalia.it  sono espressi in euro e costituiscono offerta al pubblico ai sensi dell’art. 1336 c.c. .
    2. I prezzi di vendita, di cui al punto precedente, sono comprensivi di IVA per l’utenza non professionale e con l’IVA scorporata per l’utenza professionale. I costi di imballaggio e spedizione sono indicati a parte.
    3. Il Fornitore si riserva il diritto di modificare i prezzi dei prodotti in vendita senza preavviso.
    4. L’importo totale di un ordine potrebbe variare se i prodotti ordinati sono soggetti a minimi di acquisto per clienti professionisti e/o se i costi di trasporto dal Concessionario all’Acquirente sono diversi rispetto alle tariffe applicate dalla Ladybird house. I minimi di acquisto sono quindi intesi in termini monetari e/o in termini di varietà di articoli presenti sul sito e sono a discrezione del concessionario. Sarà cura del Concessionario di riferimento proporre tempestivamente la variazione all’Acquirente, comunicandogli l’importo aggiornato dell’ordine.
      E’ facoltà dell’Acquirente accettare o rifiutare la proposta del concessionario. In caso di mancato accordo col concessionario, l’ordine si intende annullato quindi nulla è dovuto dalle parti. Sarà cura del concessionario provvedere all’annullamento nell’interfaccia gestionale dell’ordine, specificandone le ragioni.
  7. Disponibilità dei prodotti e frazionamento degli ordini

    1. Il Fornitore indica nel proprio sito e-commerce i prodotti disponibili.
    2. In caso di sopravvenuta mancanza di uno o più prodotti il Fornitore contatterà l’acquirente per proporgli una delle seguenti soluzioni: un prodotto alternativo; informarlo sui tempi e le modalità di consegna del prodotto/i mancante;  confermare la cancellazione del prodotto/i dall’ordine e procedere con l’addebito parziale del pagamento; cancellare l’ordine e non addebitarne l’importo oppure rimborsare quanto eventualmente pagato.
  8. Limitazioni di responsabilità

    1. Il Fornitore non si assume alcuna responsabilità per disservizi imputabili a causa di forza maggiore nel caso non riesca a dare esecuzione all’ordine nei tempi previsti dal contratto.
    2. Il Fornitore non potrà ritenersi responsabile verso l’Acquirente per disservizi o malfunzionamenti connessi all’utilizzo della rete internet.
    3. Il Fornitore non ha alcuna responsabilità per l’eventuale uso fraudolento, improprio o illecito dei mezzi di pagamento da parte dell’Acquirente o di terzi all’atto del pagamento dei prodotti acquistati.
    4. Il fornitore non ha alcuna responsabilità in caso di ritardo o mancata consegna da parte dello spedizioniere.
  9. Responsabilità del fornitore

    1. Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile delle conseguenze derivate da un prodotto difettoso o della sua composizione se il difetto/la composizione sia dovuta alla conformità del prodotto, a una norma giuridica imperativa o a un provvedimento vincolante, ovvero se lo stato delle conoscenze scientifiche e tecniche al momento in cui il produttore ha messo in circolazione il prodotto non permetteva ancora di considerare il prodotto come difettoso.
    2. La composizione di ogni prodotto è indicata sull’etichetta; l’acquirente è tenuto a leggerla attentamente. Le apparecchiature vanno usate esclusivamente nelle modalità indicate nelle istruzioni del produttore presenti nella confezione.
    3. Nessun risarcimento sarà dovuto qualora il danneggiato sia consapevole del difetto/la composizione/l’errato uso del prodotto, e del pericolo che ne deriva, e nondimeno vi esponga volontariamente. Il Fornitore non potrà essere ritenuto responsabile per l’utilizzo improprio/illecito/illegale dei prodotti da parte dell’Acquirente.
  10. Garanzie e modalità di assistenza

    1. Il Fornitore risponde per eventuali difetti di conformità che si manifestino entro il termine di due anni dalla consegna del bene per gli Acquirenti privati ed entro 12 mesi per gli Acquirenti con partita IVA. Ogni garanzia decade automaticamente in caso di guasti causati dall’utilizzo non conforme del bene.
    2. Ai fini del presente contratto si presume che i beni di consumo siano: a)  conformi  all’uso al quale servono abitualmente beni dello stesso tipo; b) conformi alla descrizione fatta dal Fornitore; c) conformi alla qualità e le prestazioni abituali di un bene dello stesso tipo che l’Acquirente può ragionevolmente aspettarsi, tenuto conto della natura del bene e/o delle comunicazioni pubbliche del Fornitore sulle caratteristiche dei beni, compresa l’etichettatura; d) conformi  all’uso particolare voluto dall’Acquirente, che sia stato da questi portato a conoscenza del Fornitore prima dell’acquisto e che il Fornitore ne abbia espressamente confermato l’idoneità.
    3. L’Acquirente decade da ogni diritto qualora non denunci al venditore il difetto di conformità entro il termine di due mesi dalla data in cui il difetto è stato scoperto. La denuncia non è necessaria se il venditore ha riconosciuto l’esistenza del difetto o lo ha occultato.
    4. In caso di difetto di conformità l’Acquirente potrà chiedere in forma scritta, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno o tramite posta elettronica certificata la riparazione, la sostituzione del bene acquistato, una riduzione del prezzo di acquisto o la risoluzione del presente contratto, a meno che la richiesta non risulti oggettivamente impossibile da soddisfare ovvero risulti per il Fornitore eccessivamente onerosa ai sensi dell’art. 130, comma 4, del Codice del Consumo. Ad ogni modo, il Fornitore si riserva il diritto di scegliere una delle soluzioni al problema.
  11. Obblighi dell’Acquirente

    1. L’Acquirente si impegna a pagare il prezzo del bene acquistato nei tempi e modi indicati sul sito ovvero diversamente concordati con il Fornitore.
    2. L’Acquirente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a provvedere alla stampa e/o al salvataggio ed alla conservazione del riepilogo dell’acquisto, ovvero della fattura di acquisto per gli Acquirenti con partita IVA.
  12. Diritto di recesso

    1. L’Acquirente ha in ogni caso il diritto di recedere dal contratto stipulato, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 10 (dieci) giorni lavorativi, decorrente dal giorno del ricevimento del bene acquistato.
    2. Nel caso l’Acquirente decida di avvalersi del diritto di recesso, deve darne comunicazione al venditore a mezzo di raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo di Via F. Vecchione 60, 41126 Modena ovvero a mezzo fax al numero 059 284166 o tramite posta elettronica all’e-mail shop-ibd@ladybird.it, purché tali comunicazioni siano confermate dall’invio di raccomandata con ricevuta di ritorno all’indirizzo di Via F. Vecchione 60, 41126 Modena entro le 48 (quarantotto) ore successive o tramite posta elettronica certificata all’indirizzo e-mail shop-ibd@ladybird.it
    3. Ai fini dell’esercizio del diritto di recesso l’invio della comunicazione potrà essere validamente sostituito dalla restituzione del bene acquistato, purché nei medesimi termini e nel medesimo stato in cui è stato inviato dal Fornitore. Farà fede fra le parti la data di consegna allo spedizioniere.
    4. La riconsegna del bene dovrà comunque avvenire al più tardi entro 30 (trenta) giorni dalla data di ricevimento del bene stesso. In ogni caso, per aversi diritto al rimborso pieno del prezzo pagato, il bene dovrà essere restituito integro, nell’imballaggio originale e, comunque, nelle condizioni in cui è stato inviato dal Fornitore.
    5. Le spese dovute dal consumatore per l’esercizio del diritto di recesso a norma del presente articolo sono quelle di restituzione del bene al Fornitore.
    6. Il Fornitore provvederà al rimborso dell’intero importo versato dall’Acquirente entro il termine di 30 (trenta) giorni dal ricevimento dei beni oggetto di recesso restituiti. L’Acquirente è tenuto a comunicare al Fornitore i dati necessari per il rimborso.
    7. Con la ricezione della comunicazione con la quale l’Acquirente comunica l’esercizio del diritto di recesso, le parti del presente contratto sono sciolte dai reciproci obblighi, fatto salvo quanto previsto ai precedenti punti del presente articolo.
  13. Cause di risoluzione

    1. Gli obblighi dell’Acquirente di cui al punto 10.1, nonché la garanzia del buon fine del pagamento che l’Acquirente effettua con i mezzi di cui all’art. 3.1 e altresì l’esatto adempimento degli obblighi assunti dal Fornitore ai punti 4 e 6, hanno carattere essenziale, cosicché per patto espresso, l’inadempimento di una delle clausole - ove non determinata da caso fortuito o forza maggiore e salvo diversi accordi tra le parti - comporterà la risoluzione di diritto del contratto ex art.1456 c.c., senza necessità di pronuncia giudiziale.
  14. Tutela della riservatezza e trattamento dei dati dell’Acquirente

    1. Il Fornitore tutela la privacy dei propri clienti e garantisce che il trattamento dei dati è conforme a quanto previsto dalla normativa sulla privacy di cui al d.lgs. 30 giugno 2003, n. 196.
    2. Il Fornitore si obbliga a trattare con riservatezza i dati e le informazioni trasmesse dall’Acquirente e di non rivelarle a persone non autorizzate, né a usarle per scopi diversi da quelli per i quali sono stati raccolti. Tali dati o solo parte di essi potranno essere esibiti ai soli soggetti coinvolti nel processo di acquisto, pagamento, movimentazione e consegna dei beni, ovvero soltanto su richiesta dell’autorità giudiziaria o di altri organi autorizzati a prenderne visione.
    3. L’Acquirente gode dei diritti di cui all’art. 7 del d.lgs. 196/2003 , e cioè del diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettificazione, l’integrazione o la cancellazione dei dati; in caso di cancellazione dei dati l’Acquirente è consapevole della necessità di fornirli nuovamente, qualora decidesse di effettuare altri acquisti presso il Fornitore.
  15. Comunicazioni

    1. Le comunicazioni scritte diverse da quelle di cui al punto 11.2. e dirette al Fornitore devono essere inviate in Via F. Vecchione 60, 41126 Modena, oppure trasmessi via fax al numero 059 284166, ovvero inviati tramite e-mail a shop-ibd@ladybird.it. L’Acquirente deve tassativamente indicare nel messaggio nome, cognome/ragione sociale, residenza o domicilio fiscale, numero telefonico, indirizzo di posta , data e numero dell’ordine effettuato. In mancanza di uno o più elementi di cui sopra, il Fornitore potrebbe essere impossibilitato a rispondere.
  16. Composizione delle controversie

    1. Tutte le controversie nascenti dal presente contratto saranno devolute a un tentativo di conciliazione presso l’Organismo di mediazione della Camera di Commercio di Modena e risolte secondo il Regolamento di conciliazione dalla stessa adottato.
    2. Qualora le Parti intendano adire l’Autorità Giudiziaria ordinaria, il Foro competente è quello del luogo di residenza o di domicilio elettivo del consumatore, inderogabile ai sensi del’art. 33, comma 2, lettera u) cod. cons.
  17. Legge applicabile

    1. Il presente contratto è regolato dalla legge italiana.

Informazioni

Hai bisogno di aiuto? Contattaci »

Servizio Clienti 800 676 330
Lun-Ven 8.30-12.30 / 14.30-18.30

Pagamenti Sicuri Accettiamo Carta Visa, Mastercard e PayPal
per saperne di più »

Modalità di Spedizione per saperne di più »

Questo sito usa cookie tecnici, anche di terze parti, per rendere più rapido e migliore il suo utilizzo durante la navigazione.
Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookies, fino ad eventualmente escluderne l’installazione, CLICCA QUI.

Accetta e Continua Annulla